fbpx

Nuova edizione concorso”La luna e il sole”

Davide Romano – direttore Istituto Avventista

L’Istituto avventista è lieto di annunciare la nuova edizione del concorso La luna e il sole per l’anno 2022. Il concorso costituisce una preziosa occasione per giovani studiosi avventisti di far conoscere il proprio lavoro di tesi e il proprio curriculum di studi, guidati e interrogati dalla propria fede in Gesù.

Sulla pagina dedicata la concorso sono disponibili il bando di concorso e il form d‘iscrizione per partecipare a tale concorso che prevede l’assegnazione delle seguenti borse di studio:

  • 4 borse di studio (del valore di € 500,00 ciascuna) riservate ai laureati in possesso di laurea di I livello;
  • 4 borse di studio (del valore di € 750,00 ciascuna) riservate ai laureati in possesso di laurea di II livello o magistrale CU;
  • 2 borse di studio (del valore di € 1.000,00 ciascuna) per tesi di master e/o dottorato di ricerca,

 

I lavori di tesi devono riguardare tematiche inerenti l’area della spiritualità, della religione o della Chiesa avventista. Possono presentare domanda coloro che appartengono alla Chiesa avventista dell’Unione Italiana, e che abbiano conseguito la propria laurea presso tutti gli Atenei nazionali non avventisti nell’anno accademico 2022.

La domanda deve essere inviata compilando il form presente sulla pagina dedicata al bando entro il 31 dicembre 2022.

Per la scora edizione del concorso (2021) sono state premiate le seguenti tesi:

  • Rachele Conti, della comunità di Milano

Argomento: Analisi del metodo scout e i valori che lo scoutismo trasmette, indagando sull’attualità del metodo stesso.
Titolo:I valori dello scoutismo e il loro impatto nella società del XXI secolo
Presso la facoltà di Relazioni Pubbliche e Comunicazione di Impresa dell’Ateneo IULM di Milano.

 

  • Gabriella Ferrara, della comunità di Potenza

Argomento: Duo Saxofono e organo: repertorio di ispirazione sacra e contemporaneo
Titolo: “Saxofono e organo – affinità e contrasti Guy de Lioncourt e Denis Bédard”
Presso la facoltà di “Musica da camera” dell’Ateneo Conservatorio di musica “C. Gesualdo da Venosa” Potenza.

  • Stefania Floro, della comunità di Bari

Argomento: Assistenza religiosa nei penitenziari italiani
Titolo: “Dal crimine alla fede, uguali ma diversi”
Presso la Facoltà e-campus dell’Ateneo di Novedrate (CO).

Per questo progetto l’Istituto Avventista si avvale della collaborazione di diverse realtà avventiste tra cui: il CeCSUR (Centro Culturale di Scienze Umane e Religiose), i Ministeri avventisti per la Gioventù e il gruppo GSA (Giovani Studiosi Avventisti), e desidera sostenere e seguire i nostri giovani universitari perché possano sentire da parte della Chiesa un forte sostegno nella continua integrazione della loro formazione accademica nel proprio mondo valoriale e nell’essere “avventista”.

Incoraggio e sprono i tanti nostri carissimi studenti universitari a partecipare a questa iniziativa.

Che il Signore vi guidi e vi sostenga e soprattutto vi illumini, vi ispiri e vi dia saggezza in ogni momento della vostra vita.

Related Posts

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR