Alberto Cavaglion

Docente FAT incaricato

Biografia

Alberto Cavaglion (Cuneo, 1956) dal 2009 insegna Storia dell’Ebraismo presso l’Università di Firenze. Tra i suoi libri: Felice Momigliano (1866-1924). Una biografia, Istituto italiano per gli studi storici-Il Mulino, 1988; Per via invisibile, Il Mulino, 1998; Il senso dell’arca. Ebrei senza saperlo, L’ancora del Mediterraneo, 2005, sec. ed. 2006; Nella notte straniera. Gli ebrei di St. Martin Vésubie, nuova ed. aggiornata, Nino Aragno editore, 2012 (tr. francese Ed. Serre 1998).

Nel 2005 con il libro La Resistenza spiegata a mia figlia (L’ancora del Mediterraneo) ha vinto il Premio Lo Straniero. Di questo libro sono state pubblicate quattro edizioni (dal 2015 è nei Tascabili Feltrinelli).

Nel 2018 ha fatto parte del Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giorgio Bassani. Dal 2019 è membro del Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Primo Levi. Fa parte (dal 2012) del Comitato scientifico della Fondazione Villa Emma (Nonantola) e (dal 2014) dell’Archivio B. Terracini di Torino. Per la Fondazione Campo di Fossoli (Carpi) ha curato il nuovo allestimento museale (in preparazione, 2020).

Dal 2016 è nella direzione della rivista “La Rassegna mensile di Israel”. Dal 2013 tiene sul portale www.moked la rubrica settimanale Ticketless. Collabora alle pagine culturali de “La Stampa” e fa parte del comitato di redazione della rivista “L’Indice dei libri del mese”.

Dal 7 luglio 2020 fa parte del Comitato Scientifico del MEIS (Museo dell’Ebraismo Italiano) di Ferrara.

Ha fra l’altro curato l’edizione di Massimo Mila, Scritti civili, con una nota di Giulio Einaudi, Torino, Einaudi, 1995 (nuova ed. ampliata, Milano, il Saggiatore, 2011); un’edizione commentata dei Racconti di I. B. Singer nel Meridiani Mondadori, 1998; di Primo Levi, l’edizione commentata di Se questo è un uomo (Einaudi- Centro internazionale di studi Primo Levi, 2012) e di A. Frank, Diari (le stesure originali), Oscar Mondadori, 2019.

Il suo ultimo libro s’intitola Verso la Terra promessa. Scrittori italiani a Gerusalemme da Matilde Serao a Pier Paolo Pasolini, Carocci 2016.

Insieme a Paola Valabrega è autore della Nona Lezione Primo Levi, “Fioca e un po’ profana”. La voce del sacro in P. Levi, Torino, Centro internazionale di studi Primo Levi-Einaudi, 2018 ora raccolta negli Oscar Mondadori Baobab, 2020.

Una Guida a Se questo è un uomo è in corso di stampa nella collana Bussole (Carocci, uscita prevista ottobre 2020).

Articoli pubblicati

Monografie e capitoli di libri